IL FESTIVAL

ENOTICA 2012 . FESTIVAL DEL VINO E DELL’EROS .
16 . 17 . 18 marzo 2012
Degustazioni di Vino biologico e biodinamico . Mostre . Concerti e Cabaret . Cibi afrodisiaci

La Seduzione attraverso l’Arte, Il Gusto e la Musica . Impariamo ad ascoltare i nostri sensi ” beviamo! Perchè aspettare le lucerne? Il giorno è lungo un dito” (Alceo, VI V sec a.c)

ENOTICA - una tre giorni ad alto tasso afrodisiaco dedicata all’immortale connubio fra Vini ed Eros, all’ intreccio indissolubile tra «cultura, vino, arte e sessualità» - torna per il secondo anno a caratterizzare lo spazio del Forte Prenestino di Roma, ospitando e promuovendo i prodotti di vignaioli e contadini autentici, appassionati testimoni dell’ antico messaggio che unisce la dolcezza del vino alla convivialita’, celebrata già nei banchetti della Grecia antica. Spirito afrodisiaco d’amore, sangue e riposo dei guerrieri, sacra offerta agli dei d’ogni era e paese, e linfa di cultura, motore e ispirazione, ebbrezza dell’arte in ogni sua forma, musica, poesia, fotografia, commedia.
Enotica, nasce dall’ esperienza dell’ Enoteca Forte Prenestino, che dal 2004 persegue il percorso iniziato dalla prima edizione di Terra e Libertà/Critical Wine, iniziativa che ha avuto tra i suoi principali ideatori l’anarco-enologo Luigi Veronelli, con l’ambizioso obiettivo di contrastare le catene di distribuzione, per ritrovare la sensibilità alla sensorialità, e immaginare un circuito virtuoso tra qualità dell’ambiente, qualità della produzione e qualità delle relazioni sociali. Centrale è l’attenzione per la terra e il rifiuto dell’agricoltura industriale e della nocività, l’attenzione per le diversità del territorio e di ogni suo frutto.

Dunque si propone il “Vino Critico”, cioè di buona qualità, che non speculi sul prezzo, che rispetti l’ecosistema e che non sia filtrato e deviato dalla produzione industriale di massa. Un consumo consapevole, che presuppone la conoscenza  della qualità dei prodotti e il desiderio di trasparenza sui prezzi, la cura dell’ impatto ambientale di ogni forma di produzione agricola. Cuore della manifestazione saranno le degustazioni. Tutti giorni dalle 15, le 100celle sotterranee e la maggior parte dei suggestivi spazi del centro, ospiteranno più di 40 produttori di vino biologico e biodinamico provenienti da tutta Italia.
Inebriato e sedotto il pubblico di Enotica, potrà ammirare le opere di pittori, fotografi e fumettisti.